A Sorrento, A Sorrento..

Inviato da Emilio Vittozzi il Mer, 05/23/2018 - 08:59

sorrentoGiovedì 17 maggio 2018 (Festa di San Pasquale Baylon) è un giorno che 64 bambini di quarta e di quinta classe elementare di Barra non dimenticheranno facilmente...

Grazie all'impegno del Capotreno Gaetano Marzano, del Macchinista Gennaro Pallonetto e del Capocantonieri Salvatore Ippolito, esponenti di un comitato spontaneo nato insieme ad altro Personale del Piano Ferro di Napoli Porta Nolana, insieme a 7 insegnanti, hanno potuto prendere un treno per andare e ritornare dalla bella Sorrento, dopo aver anche visitato il locale Museo Correale, grazie al disinteressato interessamento della Scuola del Turismo della cittadina sorrentina.

Partenza in un vagone riservato a tutti loro a coda dell'ETR n.21 in partenza da Napoli alle ore 8,39; ritorno con l'ETR n.40 alle 12,37 da Sorrento: tutto questo per un viaggio che, forse, molti di loro non avrebbero potuto fare in quanto espressione di un disagio urbano veramente notevole. Tutti i bambini, infatti, hanno esternato la loro spontanea gioia, al rientro dalla gita, sia ai rispettivi genitori che alla dirigente della scuola, fra la contentezza dei nostri "sociali" Colleghi, impegnatisi fuori dal proprio orario di lavoro. Non è però la prima volta che Gaetano Marzano si rende artefici di siffatte iniziativa di profonda Socialità e sincera Solidarietà, Valori che, in pratica, erano nei sacchetti distribuiti a tutti i bimbi per un'adeguata colazione a... sacco. Mentre Gennaro Pallonetto immortalava tutti con la sua indiscussa bravura, Gaetano Marzano s'intratteneva con le insegnanti a cui raccontava la nascita di queste manifestazioni: "Non bisogna andar troppo lontano per rendere felici un bimbo... Anche i nostri, napoletani delle periferie, possono e devono sorridere, seppur per un giorno, grazie alla sensibilità dei Lavoratori dell'EAV ed, ovviamente, dell'Azienda che ha permesso tutto ciò. Non è la prima iniziativa del genere e non ci fermeremo qui!". Ovviamente non è una minaccia ma una ben definita dichiarazione propositiva.

lettera

Etichette