A MODO MIO... e son 62!

Inviato da E.Vittozzi il Mer, 12/02/2020 - 15:03

vittozziemiMa si' io sono qui

A dirvi cose per me importanti

E voi non lo sapete

Se son parole o sentimenti

Pero' non ha importanza

Se c'e' chi parla di incoerenza

Perché io sono io a modo mio

Ho fatto quel che ho voluto

Sola con me guardando avanti

Rimpianti ne ho troppo pochi

Non è il caso che li racconti

Etichette

LA SOLIDARIETA’ VIAGGIA CON L’EX CIRCUMVESUVIANA…

Inviato da E.Vittozzi il Ven, 31/01/2020 - 22:19

nat20205E’ dal 2016 che un gruppo di dinamici e sociali Lavoratori dell’EAV organizza qualcosa di speciale per i ragazzi meno fortunati: Gaetano Marzano, Giuseppe Palmieri, Salvatore Ippolito e Gennaro Pallonetto sono riusciti a far felici i piccoli alunni della scuola dell’infanzia del 49° Distretto Scolastico “Vittorino Da Feltre” di Napoli: ad oltre cinquanta di loro è stato donato un sacchetto n

Etichette

ONE SHOT

Inviato da E.Vittozzi il Mar, 21/01/2020 - 20:40

oneshot1Come annunciato dal comunicato n.3 del Cral Circumvesuviana a firma del Presidente Gianfranco Lombardo e dal Quotidiano "Roma" a firma di Corinne Bove, si è svolta lunedì 20 gennaio, nell'ampia (ma fatiscente!) Sala "Francesco Primato" a Napoli Porta Nolana, la cerimonia di chiusura della Mostra "One shot" di Kovacs (Nicola Cafasso).

Etichette

MARCO PRESTA- “FATE COME SE NON CI FOSSI”

Inviato da E.Vittozzi il Ven, 17/01/2020 - 21:43

ruggitoEinaudi Autore televisivo e radiofonico, sceneggiatore e scrittore, Marco Presta si racconta nel suo nuovo libro "Fate come se non ci fossi": uno zibaldone di pensieri, appunti, ritratti professionali e umani; una riflessione che regala sorrisi, anche se l'Autore rimane sempre estremamente serio, consapevole che alla fine nella vita ci sono poche cose da salvaguardare, quelle per le quali val

PINO DANIELE, 5 ANNI DOPO...

Inviato da E.Vittozzi il Lun, 06/01/2020 - 14:20

pino2Quando seppi della triste notizia della morte di Pino Daniele pensai subito “Che befana di merda vivranno a casa Daniele…”. Poi vidi in televisione le immagini di persone in piazza a cantare e a piangere per Pino, il Poeta della Musica Napoletana.

Si, non mi rendevo conto della tragedia in quanto, per me, Pino non poteva essere morto…

 

 

 

 

 

Etichette

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web per supportare funzionalità tecniche che migliorano la tua esperienza utente.

Per disattivare l'opzione clicca per maggiori informazioni.