SCATTI PER L'AMBIENTE

Inviato da E.Vittozzi il Mer, 06/05/2019 - 06:22
Scatti per l'ambiente

Da giovedì 16 maggio a domenica 30 giugno, dalle 10 alle 18, nell'ampia sala del refettorio del Complesso di San Domenico Maggiore, nel centro antico partenopeo, è allestita un'affascinante, suggestiva, esaustiva mostra fotografica di Marisa Laurito, realizzata in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli nell'ambito della rassegna "Maggio dei monumenti".mostra201906

La poliedrica attrice, questa volta, si esibisce nella veste di fotografa per un'esposizione intitolata "Transavantgarbage - Terre dei fuochi e di nessuno": venti scatti e tre installazioni che impongono al visitatore, per lo meno, un momento di profonda riflessione.

La Laurito, che si ama definirsi "Artista in resistenza" (e mai, come in questo momento, tale parola è tanto di moda...), con questa fatica intende denunciare l'insulto ambientale che lede il diritto dei cittadini alla salute e alla vita: dopo aver partecipato al film "Il segreto di Pulcinella" (dove interpreta la moglie del pentito Carmine Schiavone), la sua "anima ambientalista" è esplosa in lei... "La cosa che mi spinge più di tutto a fare questa mostra è quella di smuovere delle coscienze: ho fatto un viaggio in queste terre degli orrori... Su 20 regioni, 19 sono coinvolte e sconvolte da rifiuti altamente pericolosi di ogni tipo, nucleari, industriali, chimici. Si salva solo la Valle d'Aosta" ha affermato la prosperosa attrice, già componente del clan di Renzo Arbore.

Una mostra, in definitiva, che vale veramente la pena di visitare, con un minimo di attenzione: quella che merita l'ambiente in generale, quello devastato della Terra dei fuochi in particolare.

Emilio Vittozzi

Etichette

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web per supportare funzionalità tecniche che migliorano la tua esperienza utente.

Per disattivare l'opzione clicca per maggiori informazioni.